borse in pelle artigianali

Le migliori borse in pelle artigianali: mercatini e negozi fiorentini o shopping online?

Firenze è conosciuta per la tradizione artigiana della lavorazione della pelle. Con la pelle si realizzano soprattutto meravigliose borse, ma anche cinture, portafogli, portachiavi, giubbini. Per acquistare le migliori borse in pelle artigianali di Firenze è possibile recarsi nel quartiere Santa Croce, dove avrete la possibilità di varcare la soglia di pelletterie affascinanti, al cui interno potrete riscoprire il saper fare, i gesti antichi che sono stati tramandati di generazione in generazione e i pellami che sono unici al mondo, italiani e non trattati. Dopo un po’ di sano shopping in queste pelletterie, potete perdervi nel quartiere alla scoperta di Palazzo Vecchio, del Ponte Vecchio, della Galleria degli Uffizi, della Basilica di Santa Croce, senza dimenticare poi i molti musei presenti come il Museo Galileo, il Museo Nazionale del Bargello o la casa Buonarroti.

Acquisti in pelle molto sfiziosi e di altissima qualità possono essere fatti anche al mercato di San Lorenzo, un susseguirsi di bancarelle con borse e accessori in pelle di altissima qualità. Molte persone affermano che con il passare degli anni il mercato di San Lorenzo sia diventato un po’ troppo turistico. Sicuramente si tratta di un luogo molto amato dai turisti e proprio per questo motivo è normale che siano presenti anche molti souvenir e prodotti pensati per la loro massima soddisfazione, ma possiamo assicurarvi che ancora oggi in questo mercato è possibile scovare degli accessori incredibili. Coloro che non vogliono assaporare atmosfere troppo turistiche, coloro che vivono lontano da Firenze e che proprio non avrebbero tempo di raggiungere la città per fare shopping, coloro che vivono all’estero, possono accedere comunque ad alcune tra le realizzazioni più belle e interessanti di questo mercatino.

Alcune pellettiere infatti hanno aperto anche direttamente online, un punto vendita virtuale che consente a tutti quindi di andare alla ricerca delle migliori borse in pelle artigianali. Ma acquistare delle borse in pelle su internet non risulta un po’ troppo asettico? Effettivamente lo schermo del computer tende a rendere lo shopping un’esperienza un po’ meno emozionante di quanto non sia quella di andare in giro per negozi, ma non possiamo certo parlare di shopping asettico, soprattutto quando è incentrato su prodotti di altissima qualità come le borse in pelle tipiche di Firenze e di tutta la Toscana. Anche dalle fotografie presenti in un catalogo online è infatti possibile capire la loro forza espressiva, il calore che emanano, la loro intensa bellezza, possiamo assicurarvelo. Inoltre è bello sedersi sul proprio divano di casa con il tablet in mano alla ricerca di una borsa, sfogliando il catalogo con tutta la calma possibile, quella calma che dovrebbe esser presente in ogni possible sessione di shopping e che invece solitamente viene soppiantata dalla fretta di ritornare a casa e dallo stress della vita quotidiana.

Ci sentiamo in dovere di ricordare che le borse in pelle artigianali tipiche della tradizione toscana sono ancora oggi realizzate con le stesse tecniche di un tempo, ma sono disponibili modelli moderni e glam che riescono a rispondere a quelle che sono le esigenze estetiche odierne, una tradizione artigiana che ha saputo insomma rinnovarsi e restare sempre sulla cresta dell’onda.

Approfondisci

cavalletto in ferro

Cavalletto ferro tavolo: ecco come usarlo al meglio

Oggi come oggi siamo tutti alla ricerca di idee davvero molto originali per la casa, così che sia possibile creare degli ambienti residenziali diversi da ogni altro, così che sia possibile stupire intensamente ogni ospite che varcherà la soglia della nostra casa e avere allo stesso tempo la possibilità di esprimere al meglio il proprio modo di essere. Abbiamo fatto per voi una piccola ricerca online e abbiamo scoperto un’idea che sicuramente vi piacerà, il cavalletto in ferro per il tavolo.

Ecco alcuni modi per sfruttare questa idea:

  • Cavalletto ferro tavolo per creare un tavolo da pranzo. Potete scegliere di acquistare un cavalletto in ferro dal sapore davvero molto metropolitano, semplice quindi, privo di fronzoli, minimale, realizzato nel colore naturale del ferro. Su questo cavalletto potete posizionare una superficie a contrasto, in un legno semplice e grezzo ad esempio, oppure addirittura in sughero. Ecco che avrete dato vita ad un tavolo per la cucina o la sala da pranzo semplicemente meraviglioso, urban style, chic e davvero molto pratico. Ovviamente potete utilizzare due cavalletti per superfici particolarmente grandi.
  • Cavalletto in ferro per scrivania. Seguendo le stesse identiche indicazioni che vi abbiamo appena dato, potete anche ovviamente riuscire a dare vita ad una vera e propria scrivania per il vostro angolo studio, per la cameretta dei ragazzi, per il vostro ufficio.
  • Cavalletto in ferro, ideale anche per tavoli di piccole dimensioni. Potete ovviamente decidere di dare vita a tavoli di piccole dimensioni, tavolini da fumo per il soggiorno o da posizionare negli angoli della casa che altrimenti resterebbero del tutto spogli, tavolini anche, perché no, per il terrazzo o per il giardino, scegliendo però in questo caso i materiali che non si rovinano a contatto con gli agenti atmosferici.
  • Acquistare un cavalletto con vassoio, in stile shabby chic magari. Sono disponibili in commercio dei cavalletti in ferro con un vero e proprio vassoio posizionato sopra. Quando il vassoio è sul cavalletto, avete a vostra disposizione un piccolo tavolino da fumo. Togliendo il vassoio, potete utilizzarlo per portare la colazione a letto al vostro partner, per sparecchiare in modo semplice e veloce, con un solo gesto, per servire una bella limonata ghiacciata o una tazza di caffè fumante ai vostri ospiti. Tra gli stili più adatti per un prodotto di questa tipologia, dobbiamo ricordare lo shabby chic, che conferisce a questo tavolino un sapore romantico, come se fosse uscito da un café francese.
  • Cavalletto in ferro per tavolo, per avere sempre posto a disposizione per i propri ospiti. Potete decidere di acquistare molti diversi cavalletti e molte diverse superfici, da tenere divisi tra loro magari in uno sgabuzzino o in una stanza della casa che siete soliti utilizzare poco. All’occorrenza avrete così a disposizione un posto per ogni vostro ospite, anche nel caso in cui decine di amici dovessero autoinvitarsi a casa vostra all’ultimo momento.

Tutte queste idee le abbiamo scovate online e allora non possiamo che consigliarvi di navigare tra i siti dedicati all’arredamento, i magazine di design, i portali di fai da te e i social network ovviamente, perché questi spazi virtuali sono fonte di ispirazione, sono luoghi dove poter scovare in modo semplice, veloce e anche davvero molto divertente, tendenze, stili, idee originali, lavoretti fai da te che vi consentiranno di rendere la vostra casa sempre meravigliosa.

Approfondisci

shopping online

Shopping online: l’abbigliamento casual uomo in prima linea

Fino a qualche anno fa a fruire in modo davvero intenso degli e-commerce disponibili sul web erano soprattutto le donne, che hanno scoperto subito che online era possibile risparmiare anche sui marchi in assoluto più famosi e costosi, che hanno scoperto subito la vasta gamma di vestiti e di accessori a cui potevano avere accesso in pochi semplici click. Con il passare del tempo però la percentuale di donne che fa acquisti online è rimasta più o meno stabile mentre la percentuale di uomini che hanno deciso di acquistare sugli e-commerce è cresciuta davvero esponenzialmente. La crescita è motivata dal sempre maggiore interesse che anche gli uomini hanno dimostrato di avere nei confronti della moda, una moda che finalmente permette loro di esprimere la loro personalità. E questo maggiore interesse è connesso in modo diretto alla necessità di risparmiare, un risparmio che solo online è possibile davvero ottenere.

La percentuale di crescita degli acquisti online maschili ha destato gli interessi di tutti coloro che lavorano nel settore, consapevoli che si tratta di un’inversione di rotta davvero molto importante che potrebbe portare nuovi ingressi nelle casse aziendali, un’inversione di rotta che a quanto pare dovrebbe portare prospettive ancora più interessanti per il futuro, con una crescita quindi nei prossimi anni ancora più elevata. Queste considerazioni sono il frutto di un indagine di Euromonitor che afferma che la percentuale di uomini che fanno acquisti online ha superato quella delle donne dal 2016 ad oggi e che ipotizza un trend in crescita almeno fino al 2021.

E se inizialmente gli uomini erano soliti acquistare online soprattutto camicie, abiti per il lavoro o per le cerimonie, oggi a trainare i loro acquisti è lo streetwear, l’abbigliamento casual uomo che trae ispirazione dal mondo dell’hip hop e dalle metropoli, compresi ovviamente anche sneakers, cappellini e zaini per il tempo libero. Questo cambiamento di gusti è dettato dalle passerelle della moda, che vogliono un uomo che sia molto più libero di esprimere se stesso, di muoversi nel mondo con naturalezza, di sentirsi sciolto e a proprio agio in ogni possibile occasione. E gli uomini di oggi si rivedono davvero molto in queste caratteristiche, talmente tanto che le hanno subito accolte a braccia aperte, e che hanno deciso di cambiare il loro stile di abbigliamento, a favore di una vita più semplice, meno stressante, meno rigida.

Anche sul posto di lavoro lo streetwear fa la sua comparsa ormai. Gli uomini quindi acquistano sneakers da indossare direttamente sotto ai loro completi eleganti, camicie stravaganti per esprimere la loro personalità anche in occasioni informali, piccoli dettagli che smorzano l’eleganza come cinture particolari spesso anche in edizione limitata, farfallini di grande tendenza e cappellini. Dall’ufficio al tempo libero, l’abbigliamento casual da uomo ha ormai preso il sopravvento e acquistando online è possibile scegliere per gli uomini di oggi i marchi più interessanti del settore e di maggiore tendenza senza per questo spendere un’esagerazione.

Rispetto al passato, sembra anche che gli uomini acquistino molti più capi di abbigliamento, in alcuni casi anche molto più numerosi rispetto alle loro compagne, mogli e fidanzate. Dopotutto il tour della casa di Chiara Ferragni e Fedez che è stato possibile seguire su Twitter e di cui tutti per giorni non hanno fatto altro che parlare, non ha dimostrato proprio questo? Che gli uomini di oggi amanti dello streetwear hanno un guardaroba semplicemente da urlo!

Approfondisci