testo pieghevole

Pieghevole aziendale: come sviluppare il contenuto testuale

L’ideazione di un pieghevole è complessa. Una delle questioni più complesse riguarda, in particolare, la distribuzione dei diversi elementi grafici e testuali all’interno di un format particolare, che si differenzia in molteplici possibili disposizioni e formati, personalizzabili e standard. La parte della progettazione include, ovviamente, il copywriting e la stesura dei contenuti testuali che si è scelto di veicolare attraverso il depliant aziendale. Come scrivere il testo per un pieghevole?

Chiarisci l’obiettivo

Prima di iniziare a buttare giù qualche bozza, è bene avere ben chiaro l’obiettivo che ci si pone con la stampa depliant e la sua successiva divulgazione; il che significa comprendere il tipo di informazioni che vogliamo veicolare, le finalità e il target. Parlare a un pubblico di addetti ai lavori non è parlare alla gente nella sua moltitudine o ad un pubblico di adolescenti. Scrivere per presentare l’azienda nel suo complesso è diverso che raccontare un nuovo prodotto/servizio o la storia del marchio. Un testo persuasivo ed uno informativo seguono logiche ed espedienti stilistici differenti. Insomma, a seconda dello scopo da raggiungere e delle persone cui ci si rivolge, è fondamentale scegliere l’approccio linguistico più opportuno.

Datti un’impostazione grafica

La più emergente difficoltà nella realizzazione del pieghevole sta nella distribuzione degli elementi grafici e testuali. Prima di scrivere è necessario conoscere lo spazio disponibile e le informazioni da trattare in ogni blocco predisposto. Il rischio, sennò, è di dover completamente rimaneggiare il contenuto in fase di implementazione del layout: fare un lavoro due volte non è mai una scelta saggia.

Limita al massimo le scritte

Ricordiamo sempre che ciò stiamo progettando è un contenuto pubblicitario e che, pertanto, per quanto ci si sforzi di renderlo appetibile e interessante, l’attrattività può risultare piuttosto bassa. Meglio, allora, ridurre al minimo le scritte in favore di più fruibili supporti grafici e immagini. Esistono altri canali più adatti per raccontare la storia dell’azienda e soffermarsi più approfonditamente sulle caratteristiche dei singoli prodotti.

Approfondisci

Realizzazione video virali: strategie

Non tutti conoscono l’importanza del video virale. Ma se realizzato in modo appropriato con le giuste strategie di comunicazione e persuasione, sarà un’ottima strategia per diffondere il proprio brand.

L’agenzia di realizzazione video virali è in grado di progettare nonchè pianificare contenuti video virali attraverso cui promuovere il proprio brand o i propri prodotti.

Un video può definirsi virale quando registra un alto numero di visualizzazioni in poco tempo attraverso il passaparola.

Ma erroneamente a quanti molti pensano, non basta creare solamente un buon video, occorre molto di più, Fondamentale è anche la promozione nonchè la distribuzione dello stesso.

Come deve essere un video virale per ottenere il successo sperato?

Ecco qui di seguito alcune caratteristiche:

  • divertente
  • emozionale
  • persuasivo
  • coinvolgente entro i primi 5 secondi
  • informativo
  • unico e originale in tutto

Un video per far si che attiri l’ attenzione del pubblico spingendolo così a visualizzare il contenuto, deve essere caratterizzato da un buon titolo. Infatti la scelta del titolo è uno degli elementi più importanti, e in quanto tale non va trascurato.

Da recenti statistiche è stato appurato che i video che ottengono maggiori visualizzazioni sono quelli che suscitano emozioni e divertimento al contempo stesso.Solitamente i video più condivisi posseggono porprio queste caratteristiche.

Anche qui il SEO ha la sua valenza. Molti pensano che il SEO deve essere applicato solamente per i testi, ma non è così. Per realizzare un video virale, il SEO è fondamentale.

Un altro aspetto da considerare è il seguente: nel realizzare un video virale non bisogna assolutamente focalizzarsi sulle vendite, ma occorre suscitare emozione e concretezza di ciò che si trasmette.

Infine, difficilmente un video diventerà virale se dura una o più ore. Più è breve e più gli utenti saranno disposti a investire il loro tempo nella visualizzazione del video.

L’agenzia di realizzazione video virali è in grado di realizzare tutto questo con competenza e professionalità. Grazie ad un team di esperti qualificati non sarà difficile ottenere il successo tanto ambito.

Approfondisci