come avviene pulizia camera d'albergo

Come avviene la pulizia delle camere d’albergo?

Ciò che rende un albergo diverso e più professionale di tanti altri è sicuramente la pulizia delle sue camere. Sì perché l’igiene è quasi sempre una delle cose più controllate dai clienti e che, in caso negativo, possono davvero compromettere la reputazione di una struttura alberghiera.

Ma come funziona il lavoro degli addetti alle pulizie? Scopritelo all’interno di questa guida.

Controllo delle camere da pulire

Per prima cosa, ogni addetto alle pulizie viene assegnato ad un piano della struttura e deve controllare nella sua apposita lista quali sono le camere che hanno più urgenza di pulizia. Ciò serve chiaramente a snellire il lavoro e a dare precedenza ad alcune camere piuttosto che altre. Dopo si procede con il lavoro.

Pulizia del bagno

Dopo aver appositamente controllato che l’ospite non è presente in camera, si inizia con la pulizia della stessa. Una delle prime cose che deve fare l’addetto alle pulizie è lavarsi le mani con acqua fredda in modo da renderle più pulite ed igieniche. Dopo si aprono le finestre per far arieggiare la stanza ed eliminare eventuali odori di chiuso.

Dopo di ciò, si inizia con il bagno: dopo aver indossato appositi guanti si elimina la biancheria sporca, e si lavano accuratamente i sanitari. Si sostituiscono eventuali saponi e bagnoschiuma aperti e usati con dei nuovi chiusi e sigillati. Si passa poi al box doccia o alla vasca e successivamente alla pareti e ai pavimenti del bagno.

Pulizia della camera da letto

Finito il bagno, si passa alla camera da letto. Per prima cosa, si rifà il letto togliendo le lenzuola vecchie e sostituendole con delle nuove pulite e acquistate presso chi si occupa di vendita biancheria da letto online. Ovviamente le lenzuola devono essere accuratamente stirate e messe senza pieghe. Poi si passa al cambio dei cuscini e delle federe.

Pulizia dei mobili

In ultimo, si puliscono i mobili. Si toglie via la polvere, si lava il frigobar, si nota se è presente ogni alimento o se manca qualcosa e si lavano anche i comodini e la testata del letto. Ovviamente la pulizia deve essere profonda e non deve limitarsi a togliere semplicemente la polvere.

Dopo si passa a lavare i pavimenti ed eventualmente anche le vetrate della finestra. E la pulizia termina qui.

Approfondisci

come scegliere agenzia stampa di un cantante

Come scegliere agenzia stampa di un cantante: 3 dritte

Siete degli aspiranti cantanti e state cercando un ufficio stampa che possa seguirvi e gestire ogni lato della vostra comunicazione? Partiamo subito dal presupposto che l’ufficio stampa è senza dubbio un elemento molto importante per la carriera di un cantante. Questo perché si occupa di gestire tutta la comunicazione del suo cliente, dalle interviste, ai post social fino ad arrivare ai comunicati stampa per un evento.
Ma come fare, quindi, a scegliere un’ agenzia ufficio stampa? Scopriamolo subito insieme.

1. Valutate le referenze

Per prima cosa, è necessario scoprire qual è la fama di questa agenzia. Cercate sul web recensioni, opinioni più disparate in modo da farvi un’idea delle agenzie che avete davanti. Sapere il pensiero degli altri è molto importante per capire quale ufficio stampa fa più al caso vostro e quale decisamente meno. Ovviamente, non prendete tutte le recensioni come per buone: fate una sorta di scrematura, anche sulla base degli utenti che le hanno scritte. In questo modo, eviterete da subito di perdere tempo e riuscirete a capire quali sono gli uffici stampa più professionali e quali assolutamente no.

2. Sono disponibili al confronto e alle emergenze?

Un ufficio stampa deve essere sempre disponibile a supportare un cliente, in particolar modo quando si parla di una persona esposta come un cantante. Vi sembra che l’agenzia prescelta sia già poco disponibile per quanto concerne le informazioni o le richieste di incontro? Allora forse vi conviene mollarla già in partenza! Un’agenzia stampa per essere definita ottima deve garantire disponibilità per qualsiasi evento, manifestazione o emergenza. Se già all’inizio vi sembra poco interessata, meglio evitare di perdere tempo!

3. Vi sembrano perfetti per il vostro ruolo?

Non tutte le agenzie stampa sono in grado di lavorare sulla comunicazione di artisti come i cantanti. Alcune, infatti, sono più orientate a lavorare alla comunicazione di imprese, agenzie e così via. Prima di definire la collaborazione, chiarite sempre qual è il vostro ramo e cosa vi aspettate dal loro ruolo di addetti stampa, in modo da definire da subito il livello di partnership. Così facendo, non vi affiderete a persone decisamente poco esperte e quindi poco in grado di occuparsi di tutto ciò che concerne la vostra comunicazione di artisti.

Approfondisci

noleggio auto

Promozioni auto per partita IVA: noleggio a lungo termine

Tutti coloro che sono in possesso di una partita IVA hanno bisogno di risparmiare quanto più denaro possibile perché, anche se gli ingressi economici sono davvero molto interessanti, ci sono davvero molte spese da dover sostenere, spese di gestione che vanno poi ad incidere in modo intenso sul proprio personale patrimonio e sui soldi che si hanno a disposizione per le proprie personali spese e per il proprio sostentamento. Tutti coloro che sono in possesso di una partita IVA hanno anche la necessità di risparmiare tempo. Sono persone infatti che lavorano davvero molte ore al giorno e che spesso si ritrovano ad essere sempre fuori casa, a muoversi come dei pazzi da una parte all’altra della città, ad avere innumerevoli impegni e molte scadenze da rispettare, persone che insomma non si possono permettere di perdere neanche un minuto del loro prezioso tempo. Risparmiare denaro e tempo è importante in ogni dettaglio, anche ovviamente per quanto riguarda i veicoli aziendali, sia che si tratti di un singolo veicolo, sia che invece si tratti di un vero e proprio parco macchine. Per riuscire in questo intento è possibile scegliere le promozioni auto per partita iva che vengono accese in modo frequente dalle agenzie specializzate nel noleggio a lungo termine.

Con il noleggio auto a lungo termine le partite IVA non devono immobilizzare il loro capitale, non devono pagare alcun tipo di anticipo e non hanno alcuna maxi rata finale da dover sostenere. Il canone mensile del noleggio inoltre è fisso, così che le partite IVA sappiano sempre a quanto ammontano le uscite mensili a cui devono riuscire a far fronte. Inoltre il canone non prevede solo ed esclusivamente il servizio di noleggio, ma tutta una serie di servizi per la gestione della mobilità e per ottenere il massimo risparmio possibile: bollo auto, ad esempio, assicurazione auto, manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, assistenza e simili. Dato che queste spese di gestione sono già inserite nel canone mensile, è ovvio che le partite IVA che scelgono il noleggio non devono neanche ricordarsi le scadenze di assicurazione e bollo, non devono farsi carico della burocrazia necessario e non hanno alcun tipo di pensiero, così che sia possibile risparmiare quanto più tempo possibile e avere la mente sempre libera e lucida per pensare solo ed esclusivamente al proprio lavoro.

Il noleggio a lungo termine non prevede il possesso delle auto e questo deve essere considerato per tutti coloro che sono in possesso di una partita IVA un immenso vantaggio. Non vedranno infatti l’auto svalutarsi nel giro di qualche mese appena, con il rischio di non riuscire quindi a rivendere l’auto ad un prezzo adeguato. Alla fine del contratto potranno decidere di accendere un nuovo noleggio, magari con un’altra auto, perché no, più nuova e più adatta per il proprio lavoro e per i cambiamenti che hanno avuto luogo nel corso del tempo. Anche questo dettaglio è importante, un servizio che non sa rispondere in modo eccellente solo alle esigenze odierne, ma che, grazie alla possibilità di richiedere una nuova auto alla fine del contratto, consente anche di rispondere in modo intenso alle esigenze future, un servizio che cambia insieme al libero professionista, che segue il suo lavoro da vicino, che consente di portare avanti la propria attività insomma davvero al meglio.

Approfondisci

università private riconosciute vantaggi

Le università private riconosciute: i vantaggi

Sono numerose in Italia le università private riconosciute. Ma scegliere un’università privata è davvero vantaggioso? Sì, lo è veramente, non solo perché queste università hanno dei percorsi formativi davvero d’eccellenza, ma anche perché garantiscono agli studenti un’organizzazione che nelle università pubbliche non è affatto possibile ottenere, network e molti servizi che rendono gli anni universitari davvero molto più semplici da gestire.

Partiamo prima di tutto dall’organizzazione. Le università pubbliche italiane non sono bene organizzate. Sono caotiche, con una burocrazia che le schiaccia e che viene portata avanti in modo sin troppo lento, spesso con poco personale a disposizione così che la gestione del corso di studi risulti lacunosa e di sicuro poco professionale. Le università private invece hanno un’organizzazione eccellente. Sono in possesso di tutto il personale necessario per poter far funzionare il percorso di studi al meglio, per gestirlo e gestire tutti gli studenti, per evitare che la burocrazia risulti pesante e lenta.

Passando al network, le università private hanno dei legami davvero molto stretti con enti, associazioni, aziende. Questo si traduce nella possibilità per gli studenti di poter intraprendere dei percorsi formativi, stage e tirocini curriculari ed extracurriculari durante il percorso di studi, così che la loro formazione non sia meramente teorica ma anche pratica, così che alla fine del corso di studi siano in grado di entrare a testa alta nel mondo del lavoro, così che sia possibile per loro farsi conoscere e far conoscere le loro abilità, creando una rete di relazioni importante che un giorno sarà la loro forza. I servizi infine che le università private riconosciute garantiscono vanno dagli alloggi per gli studenti fuori sede alla mensa, dalla biblioteca privata alle aule studio, dal tutoraggio continuo e costante durante tutto il percorso di studi sino al sostegno post laurea nella ricerca di un tirocinio o di un vero e proprio posto di lavoro.

Come è facile comprendere, tutte queste caratteristiche rendono davvero le università private le migliori istituzioni che siano oggi disponibili, e sono istituti che proprio per i motivi suddetti attraggono anche i migliori insegnanti oggi disponibili sulla piazza. Viene però naturale chiedersi quali siano le migliori università private in assoluto. Ci sentiamo in dovere di ricordare la Scuola Superiore di Scienze dell’Educazione di Firenze, affiliata all’Università Pontificia Salesiana di Roma e considerata una tra le università private riconosciute migliori sia dal punto di vista burocratico ed amministrativo che dal punto di vista della qualità della preparazione accademica che gli studenti sono in grado di raggiungere. Il numero dei laureati è davvero elevatissimo, così come elevato è il numero di coloro che in breve tempo riescono a scovare un eccellente posto di lavoro.

Non vi resta allora che provare ad entrare in questa scuola prestigiosa. Non c’è un vero e proprio test di ammissione, ma dovrete sostenere un colloquio motivazionale. Si tratta di una modalità di accesso a nostro avviso di qualità, che consente di scegliere le persone davvero interessate a questo settore, sia che siano interessate alla ricerca, sia che vogliano diventare figure professionali attive nel settore e aiutare gli altri in prima persona. Scegliendo persone motivate, che hanno passione, che sentono una vera e propria dedizione, è possibile scovare i migliori studenti in assoluto, quelli che di sicuro daranno il massimo nel loro percorso di studi.

Approfondisci

lampade per uccelli

Lampade per uccelli: a cosa servono?

Gli amanti degli uccelli amano circondarsi di volatili di ogni possibile specie, capaci di arricchire le loro abitazioni con il loro piumaggio colorato e con i loro canti, capaci di rendere ogni casa più accogliente, bella e carica di emozioni. Molte persono credono che non sia possibile instaurare un rapporto con gli uccelli, che non ci possa esser quindi alcuno scambio di sentimenti. Possiamo invece assicurarvi che non è affatto così, che quegli uccelli diventano in poco tempo degli amici davvero molto preziosi. Ovviamente gli uccelli hanno molte esigenze che meritano di essere soddisfatte al meglio, così che sia possibile farli vivere in un ambiente piacevole, adatto al loro sviluppo, così che sia possibile garantire loro il massimo benessere possibile. Oltre a garantire acqua fresca ai vostri uccelli e ad acquistare per loro il mangime più adatto, dovete anche prestare una grande attenzione all’illuminazione, acquistando delle apposite lampade per uccelli UV.

Forse non tutti lo sanno, ma gli uccelli traggono un immenso benefici dai raggi UVA e dei raggi UVB, a cui devono quindi assolutamente essere esposti, cosa però che difficilmente accade tenendoli nelle nostre abitazioni. I raggi UVA sono necessari agli uccelli per poter avere una corretta visione dell’ambiente circostante: senza questi raggi infatti sono privati di un colore che rende falsata la loro percezione. Non solo, i raggi UVA consentono anche la stimolazione dell’appetito e della riproduzione. Per quanto riguarda invece i raggi UVB, ne hanno bisogno per poter sintetizzare la vitamina D3, essenziale per il corretto sviluppo delle ossa, ma essenziale anche per la produzione delle uova. Ovviamente non tutte le lampade per uccelli oggi disponibili in commercio sono uguali. Ne esistono molte diverse versioni, così che sia possibile acquistare quella più adatta per la propria specifica specie di volatili. Inoltre sono disponibili lampade di varie dimensioni, da appendere all’interno della gabbietta oppure da terra, molte diverse versioni insomma tra cui scegliere.

Proprio per questo motivo è molto importante fare affidamento su dei professionisti del settore, che sappiano consigliarvi al meglio. Viene quindi naturale credere che sia meglio recarsi in un negozio fisico e invece non è affatto così. Nei negozi fisici per animali della vostra città è infatti possibile che i prezzi delle lampade siano davvero molto salati e che inoltre non vi siano una vasta gamma di modelli tra cui scegliere. Online invece sono sempre disponibili molti modelli a prezzi concorrenziali, lampade insomma economiche nonostante siano delle migliori marche del settore. Ma come riuscire online ad ottenere una consulenza per la scelta delle lampade? Niente paura, oggi i migliori e-commerce dedicati agli animali offrono un servizio di questa tipologia telefonicamente, via mail o in chat, con personale preparato, professionale e pronto a rispondere ad ogni vostra specifica esigenza senza alcun tipo di difficoltà. Vi consigliamo caldamente di controllare che l’e-commerce su cui avete deciso di fare affidamento vi offra anche un’assistenza post vendita, così che abbiate sempre un referente a cui rivolgervi in caso di problemi, malfunzionamenti o semplici dubbi da fugare.

Il bello poi è che potete fare acquisti per i vostri volatili in ogni momento della giornata, da computer, smartphone oppure tablet, senza lasciare i vostri amici animali da soli, ma godendo anzi al massimo della loro preziosa compagnia.

Approfondisci

Pompa elettrica a membrana

Le pompe elettriche a membrana: altamente performanti e affidabili

I sistemi di verniciatura oggi disponibili in commercio sono davvero molto variegati, così che sia possibile per ogni realtà industriale scegliere la tipologia di macchinario più adatto per le proprie specifiche esigenze. Tra i sistemi in assoluto più diffusi dobbiamo ricordare le pompe elettriche a membrana, amate perché di semplice costituzione, perché molto affidabili, perché performanti. Andiamo insieme alla scoperta allora delle loro più importanti caratteristiche.

La membrana di cui queste pompe elettriche sono in possesso genera pressione ed è proprio grazie a questa pressione che è possibile spruzzare la vernice. Non esiste però per queste tipologie di pompe un sistema per la regolazione della pressione. Si tratta di pompe infatti che funzionano in modo continuo. Questo significa che le pompe a membrana sono la scelta ideale solo ed esclusivamente per coloro che non hanno bisogno di diversificare il loro lavoro, che operano sempre sulle stesse tipologie di superficie quindi e che hanno bisogno di ottenere un flusso costante per lunghi periodi di tempo. Ovviamente sono presenti due valvole che consentono di tenere sotto controllo la pressione, che offrono quindi sicurezza al macchinario e allo stesso tempo anche la possibilità di avere sempre uno spruzzo fluido e omogeneo. Una volta è ovviamente posizionata in ingresso e una invece in uscita.

Come è facile capire dalle poche considerazioni che abbiamo appena fatto, si tratta di un macchinario semplice, ma allo stesso tempo molto performante, adatto per superfici molto ampie e per ingenti quantità di vernice, ma anche di un macchinario che va naturalmente incontro ad un’usura davvero intensa. Il funzionamento in continuo infatti rende la pompa più adatta ad incorrere in malfunzionamenti e danni, ma ci sentiamo in dovere di ricordare che il suo semplice funzionamento e i pezzi di ricambio davvero molto facili da reperire rendono il problema dell’usura minimo. Potrete infatti provvedere senza difficoltà e senza neanche spendere un’esagerazione a sottoporre la vostra macchina a manutenzione e mantenerla performante a lungo nel tempo.

Non sarebbe meglio optare per un macchinario più innovativo come le pompe a pistone che consentono di impostare la pressione desiderata e restano in funzione solo fino a quando quella pressione non è stata raggiunta? Pompe di questa tipologia infatti vanno incontro ad un’usura meno intensa. Vero, non possiamo certo affermare il contrario. Ma ricordate che in caso di problemi, danni o malfunzionamenti, che nonostante un’usura meno intensa possono comunque avere luogo, potrebbe essere molto difficile riparare il vostro macchinario, oltre che, dettaglio assolutamente di non poco conto, davvero molto costoso.

Ovviamente non possiamo che consigliarvi di scegliere una realtà specializzata nella commercializzazione delle pompe per verniciatura che vi offra anche un servizio di consulenza, così che per voi sia semplice capire se i modelli elettrici a membrana sono davvero la scelta ideale per le vostre esigenze o se è meglio focalizzare la vostra attenzione su altre tipologie di macchinari. Inoltre è importante scegliere una realtà che non vi lascia soli neanche dopo l’acquisto. Come abbiamo appena affermato infatti le pompe elettriche a membrana hanno bisogno di essere sottoposte in modo periodico a controlli e manutenzione e, nel caso in cui vi sia qualche danno da riparare, è necessario avere a disposizione i pezzi di ricambio di maggiore qualità. Solo quindi una realtà che offra anche tutto questo può essere considerata ideale per le esigenze di ogni industria odierna, che non voglia mai restare senza i suoi preziosi macchinari e che desideri ottenere un flusso di lavoro sempre costante.

Approfondisci