come arredare casa di campagna

Come arredare una casa in campagna nel modo giusto

La casa in campagna è sicuramente un rifugio perfetto per chi abita in città e a stretto contatto con lo smog e l’inquinamento. Una casa in campagna, si sa, si contraddistingue per la sua semplicità, accoglienza e delicatezza negli arredi.
Ebbene, se da poco anche voi possedete una casa in campagna, ecco come fare ad arredarla nel modo più giusto e grazioso che ci sia.

1. Usate molto il legno

Il legno richiamo un po’ le case in campagna del passato. Questo perché si tratta di un materiale antico, retrò ed estremamente caloroso nella sua interezza. Per questo vi consigliamo di utilizzarlo davvero moltissimo per il vostro rifugio segreto. Potete servirvene per mobili dallo stile vintage, per i tavoli, cassapanche, mensole e tutto ciò che è davvero utile per una casa in campagna. Potete acquistarli presso negozi di arredamento speciali oppure richiedere di realizzarne ex novo presso un falegname Lecce.

2. La cucina deve essere semplice

In una casa in campagna, la cucina non può essere sofisticata. Questo perché in un’abitazione di questo tipo è l’essenzialità e la semplicità a farla da padrona. Cercate di arredare la vostra cucina in modo funzionale ma al contempo poco sofisticato. Usate mensole, pentole di rame, piccoli armadietti e dite addio a mastodontici armadi, che poco c’entrano con un arredo campagnolo. E state pur certi che la vostra cucina apparirà davvero graziosa e molto particolare.

3. Che tessuti e colori scegliere?

In una casa di campagna, la scelta dei tessuti e dei colori d’arredo da utilizzare è molto importante, poiché ne va del risultato finale dell’arredamento. Per quanto concerne i tessuti, evitate la pelle e date importanza a tessuti più vintage per quanto concerne i divani, i cuscini e le poltrone. Di contro, per quanto riguarda i colori, sono assolutamente banditi sia il bianco ed il nero, poiché fin troppo moderni. Date spazio al marrone, al grigio, all’arancione, al verde bosco e a tutto ciò che ricorda le sfumature naturali dei colori di campagna.